Antiquarium di Boscoreale

Antiquarium di Boscoreale

Gli scavi archeologici di Boscoreale hanno riportato alla luce una serie di ville romane, per lo più rustiche e su due livelli, risalente al I secolo a.C. ma che successivamente hanno subito diversi ampliamenti sia in età augustea che giulio-claudia. Villa Regina in particolare è modeste dimensioni, si sviluppa intorno ad un cortile, che ospitava anche una cella vinaria con 18 dolia, delimitato da un portico nel quale, durante lo scavo, fu ritrovato un plaustrum, ossia un carro da trasporto.

Accanto alla villa l’interessante Antiquarium che conserva al suo interno reperti provenienti dagli scavi di Pompei, Ercolano, Oplonti, Stabia e Boscoreale ed offre uno spaccato sugli usi e costumi della vita romana, nonché della natura durante tale periodo.

La durata del tuor è di 2 ore.